sabato 3 settembre 2011

CHE piede MARCIO!

Trovate qui il racconto twitto-fotografico del cammino da Bologna a Firenze. Qui invece la raccolta completa delle fotografie.

lunedì 22 agosto 2011

Tugende!

Domattina, in compagnia di un vecchio amico, si parte per un nuovo cammino. 5 giorni a piedi da Bologna a Firenze sull'antica Via degli Dei, da Piazza Maggiore a Piazza della Signoria costeggiando a passo lento la tratta ferroviaria ad alta velocità che attraversa l'appennino ed unisce le due città. Vi racconteremo il viaggio in tempo reale qui e qui. Tugende!

martedì 28 giugno 2011

Nessuno Escluso

Clicca sul volantino per ingrandirlo.
Qui trovate il retro volantino con il programma completo.

lunedì 20 giugno 2011

Vittoria Referendaria

Il risultato referendario è stato una grande VITTORIA! Una VITTORIA che da forza al nostro operato, una VITTORIA ottenuta grazie alla passione e alla partecipazione di tante persone che si sono rese disponibili in questi mesi di campagna. Ammettiamo con sincerità che superare la soglia del quorum a Villafranca Piemonte ci ha fatto provare una leggera sensazione di "piacere".
Grazie di cuore a tutti!

giovedì 19 maggio 2011

ri-Giochi di Pace - 100 strade per giocare

Dal sito del Circolo Legambiente Villafranca Piemonte.
L'associazione di promozione sociale "la Speranza", in collaborazione con il Circolo Legambiente Villafranca Piemonte, organizza per sabato 21 maggio l'iniziativa "ri-Giochi di Pace - 100 strade per giocare". Presso la "piazza" del mercato di Villafranca Piemonte, a partire dalle ore 14, sono previsti giochi, laboratori artigianali e attività sportive per bambini e non. Alle ore 16,30 sarà distribuita la merenda (gratuita) per tutti i partecipanti alle attività. In seguito, alle ore 17, sfilerà per le vie del paese la tredicesima Marcia della Pace con letture a tema e momenti di riflessione.
" ri-Giochi di Pace - 100 strade per giocare" rientra nelle iniziative della campagna "European Solar Days" che vede impegnata Legambiente al fianco di Ambiente Italia per promuove l’energia solare, fotovoltaica e termica, per contrastare i mutamenti climatici e per fare informazione sul nucleare e sul referendum in merito. Sarà allestito un banchetto informativo sulle tematiche.
Qui trovate la locandina dell'evento.

sabato 7 maggio 2011

Voler bene all'Italia



Domenica 15 maggio 2011 - Villafranca Piemonte
Biciclettata alla Cappella di Missione
Ritrovo sotto "l'ala comunale" (via Roma) alle ore 14. Partenza in bicicletta verso la cappella, sede di un importante ciclo di affreschi d'incomparabile bellezza, databili intorno al 1430 e in gran parte attribuiti all'opera di Aimone Duce - Dux Aimo dove si effettuerà una visita guidata. In seguito "merenda sinoira" (su prenotazione) con prodotti tipici presso l'agriturismo "La vecchia Fattoria" in frazione San Luca. Costo della "merenda sinoira" 10 euro, per prenotarsi chiamare il numero 3393766768 oppure mandare una mail a legambientevillafranca@gmail.com.
Altre informazioni le trovate qui, mentre qui trovate il volantino dell'iniziativa.

martedì 3 maggio 2011

Archiviazione

Apprendiamo con rammarico la notizia dell'archiviazione dell'inchiesta sull'aggressione subita da Severino Tesio la notte di capodanno.
Le indagini del comandante della locale stazione dei carabinieri non sono riuscite ad individuare alcun colpevole e solamente la scorsa settimana il sindaco e la sua giunta hanno minimizzato sull'accaduto dopo che in Consiglio Comunale è stata presentata un'interrogazione da parte della minoranza in merito al riprovevole accadimento.
Il Circolo Legambiente Villafranca Piemonte è indignato per l'accaduto, per la totale mancanza di giustizia e per il velo di omertà che ha caratterizzato la vicenda in paese.
Siamo vicini a Severino e alla sua famiglia.
Riportiamo sotto il comunicato stampa di Legambiente regionale. Qui potete trovare la notizia uscita su ansa.it e qui quella riportata su cuneocronaca.it.

Torino, 30 maggio 2011
Comunicato stampa

ARCHIVIAZIONE DELL'AGGRESSIONE AL PRESIDENTE DEL CIRCOLO DI LEGAMBIENTE DI VILLAFRANCA PIEMONTE AVVENUTA LO SCORSO 31 DICEMBRE 2010
LEGAMBIENTE: "SIAMO RAMMARICATI PER LA MANCATA INDIVIDUAZIONE DEL COLPEVOLE E PER IL CLIMA DI OMERTA' E VIOLENZA CHE SI E' VENUTO A CREARE A VILLAFRANCA PIEMONTE"

Si conclude con nessun risultato l'indagine per individuare il colpevole dell'aggressione a Severino Tesio, allora presidente del circolo di Legambiente di Villafranca Piemonte, avvenuta la notte del 31 dicembre scorso durante la festa di capodanno organizzata al Palazzetto dello sport di Villafranca Piemonte a seguito di una discussione avvenuta con il Sindaco ed un Consigliere Comunale del Paese. Dopo poco più di 100 giorni dall'aggressione il caso è stato archiviato senza l'individuazione di nessun colpevole.
"Siamo rammaricati e sconcertati per la mancata risoluzione del caso che a visto Severino Tesio vittima dell'aggressione - denunciano i vertici locali e regionali di Legambiente - Ci stupisce che nonostante l'aggressione sia avvenuta davanti a un buon numero di persone, nessuno abbia visto il colpevole. Questo clima di violenza e omertà che si è venuto a creare in paese è un fatto grave e preoccupante".
"L'Associazione tutta esprime la propria vicinanza e calorosa solidarietà a Severino Tesio e a tutta la sua famiglia - conclude Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Nazionale di Legambiente - sperando che questi singoli atti di violenza non scoraggino le persone che si impegnano con serietà, senso di responsabilità e rispetto per la legge per le problematiche ambientali.

Ufficio stampa Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta
Fabio Dovana 392.9935376
www.legambientepiemonte.it

sabato 23 aprile 2011

La storia siamo noi

Clicca sull'immagine per ingrandire il volantino.

Qui la sola vignetta mentre qui la versione più cattivella.

martedì 22 marzo 2011

Truzzi & Marghè

Lavoretto grafico. Qui trovate il volantino della serata, mentre qui il video promozionale.

giovedì 20 gennaio 2011

sabato 8 gennaio 2011

L'Unità

Provate a trovare un sostantivo che termini con la sillaba FA... io non l'ho trovato, quindi il FASCISTA nell'Unità d'Italia non ci sta!

martedì 4 gennaio 2011